piani inclinati 2

"Piani inclinati", dicembre 2004 (Cairo)  Sono immagini appese al flusso del tempo, inclinate, si proiettano in un altro momento e dentro di me.  Il tempo si slancia leggero nell’aria del Cairo e nel respiro della mia anima, scivola sottile.  L’immagine vive. Si lascia condurre per mano dalla sua sua storia e in altre storie. Vibra come foglia, trasfigurata dai colori, e dai gesti del suo soffio vitale.

“Piani inclinati”, dicembre 2004 (Cairo) Sono immagini appese al flusso del tempo, inclinate, si proiettano in un altro momento e dentro di me. Il tempo si slancia leggero nell’aria del Cairo e nel respiro della mia anima, scivola sottile. L’immagine vive. Si lascia condurre per mano dalla sua sua storia e in altre storie. Vibra come foglia, trasfigurata dai colori, e dai gesti del suo soffio vitale.

Rispondi