La danza dello scorpione (Akram Musallam)

La danza dello scorpione (Akram Musallam)

Con uno stile lucido e amaro, intriso di ironia e autoderisione, l’autore della “storia dello scorpione che grondava sudore” ripercorre anno dopo anno, sullo sfondo della Seconda Intifada e degli Accordi di Oslo, la storia recente della Palestina, che si intreccia indissolubilmente alla vita di un apparentemente bizzarro palestinese che annega nei sogni e cerca l’ispirazione per il suo nuovo libro.

Con uno stile lucido e amaro, intriso di ironia e autoderisione, l’autore della “storia dello scorpione che grondava sudore” ripercorre anno dopo anno, sullo sfondo della Seconda Intifada e degli Accordi di Oslo, la storia recente della Palestina, che si intreccia indissolubilmente alla vita di un apparentemente bizzarro palestinese che annega nei sogni e cerca l’ispirazione per il suo nuovo libro.